Novum organum



Le informazioni che siamo stati in grado di raccogliere su Novum organum sono state attentamente riviste e strutturate per renderle il più utili possibile. Probabilmente sei venuto qui per saperne di più su Novum organum. Su Internet, è facile perdersi nell'accozzaglia di siti che parlano di Novum organum e tuttavia non forniscono ciò che si vuole sapere su Novum organum. Speriamo che ci farai sapere nei commenti se ti piace quello che hai letto su Novum organum qui sotto. Se le informazioni su Novum organum che forniamo non è quello che stavi cercando, ti preghiamo di farcelo sapere in modo che possiamo migliorare questo sito web quotidianamente.

.

Il Novum organum è l'opera principale del filosofo britannico Francis Bacon , pubblicata nel 1620. Il titolo esatto era Novum organum scientiarum . Il titolo significa "nuovo strumento", riferendosi all'Organon di Aristotele (vale a dire il suo trattato di logica e sillogismo ). Nel Novum organum , Bacon sviluppa un nuovo sistema logico che considera superiore al vecchio metodo del sillogismo. Dà un posto centrale, per il progresso scientifico, alla sperimentazione , che gli valsero di essere considerato il padre dell'empirismo moderno.

Composizione del libro

Il Novum organum (troviamo in alcune edizioni il titolo Novum organum scientiarum ), scritto in latino e sottotitolato Indicia de interpretatione naturae ("Indicazioni sull'interpretazione della natura"), costituisce per il suo autore la seconda parte dell'Instauratio magna scientiarum , " La grande restaurazione della scienza ", un'opera enciclopedica che doveva consistere di sei parti ma di cui Bacon poteva completare solo le prime due. Il suo contenuto è costituito da una serie di aforismi numerati, sottolineando la necessità di una ricerca scientifica imparziale. Offre un metodo per studiare le scienze, aiutandone il progresso e la loro utilità.

Lo stesso Novum organum è composto da due libri. Nella prima, di orientamento critico, Bacon mostra l'assenza di metodo degli Antichi e dei Moderni per studiare le scienze , il che spiega perché queste non siano realmente progredite fino ai suoi tempi. Nel secondo libro si propone di formulare questo metodo essenziale spiegando come organizzare l'esperienza: prima raccogliere i fatti, enumerarli e ordinarli, per farne la base di una lenta generalizzazione (o induzione ) progressiva; quindi, estendere e arricchire la ricerca esaminando database comparabili. Quindi, prima di interpretare la natura, è necessario fare affidamento sull'esperienza scientifica .

La teoria degli idoli

Secondo Bacon, l'intelligenza umana deve appropriarsi degli strumenti efficaci per dominare la natura . Questi strumenti sono gli esperimenti , che interpretano e danno forma ai dati dell'esperienza sensibile . Tuttavia, richiedono che ci liberiamo dai pregiudizi che ostacolano nuove idee. Questi pregiudizi, Bacon li chiama "idoli" (cioè illusioni, simulacri) e li classifica come segue nella sua "teoria degli idoli":

  • gli idoli della tribù ( tribù idola ): quelli che sono comuni all'umanità, che crede di sapere le cose come sono mentre le conosce solo attraverso i suoi organi sensoriali, che fanno della mente umana uno specchio curvo distorcendone gli oggetti;
  • gli idoli della grotta ( idola specus ): quelli che sono specifici dell'educazione e delle abitudini di ogni persona, ogni individuo che ha una visione personale del mondo attraverso la quale la luce penetra solo in modo oscuro e velato;
  • gli idoli della pubblica piazza o del foro ( idola fori ): quelli che derivano dall'uso pubblico del linguaggio, perché la vita sociale richiede che le cose vengano nominate da portavoce, il che genera incomprensioni e problemi di comunicazione;
  • gli idoli del palcoscenico o del teatro ( idola theatri ): quelli dall'abuso dell'autorità della tradizione, che è semplicemente un palcoscenico dove si sopravvalutano le vecchie idee e gli autori famosi, il che rende impossibile aprire la mente a nuove idee (quindi , il cieco attaccamento alla logica di Aristotele e il suo approccio non empirico alla natura).

I posteri

Bacon indaga la natura delle cose, la loro sostanza e la loro essenza. Tuttavia, la scienza moderna (quella di Galileo e Newton ) non si occupa tanto della natura delle cose quanto delle relazioni tra di esse: sarebbe piuttosto una scienza delle relazioni logico-matematiche, che delle essenze. Tuttavia, questo lavoro rimane di capitale importanza nello sviluppo storico del metodo scientifico. Così, nelle scienze naturali, è sempre necessaria una strategia di osservazione attenta e paziente, e in questo senso Darwin sarà nuovamente debitore a Bacon nel suo libro L'origine delle specie .

Frontespizio inglese

Il frontespizio del Novum Organum rappresenta un galeone che passa tra le mitiche colonne di Ercole che si ergono su entrambi i lati dello Stretto di Gibilterra , segnando l'uscita delle ben tracciate acque del Mediterraneo verso l'Oceano Atlantico. Pilastri, come il confine del Mediterraneo, sono stati distrutti dall'apertura di un nuovo mondo all'esplorazione. Bacon spera che anche l'indagine empirica distruggerà le vecchie idee scientifiche e condurrà a una migliore comprensione del mondo e dei cieli. La citazione latina in fondo all'immagine è tratta dal Libro di Daniele (12, 4) e significa: "Molti viaggeranno e la conoscenza aumenterà".

Note e riferimenti

Appunti

Bibliografia

  • F. Bacon, Novum Organum (1620), Introduzione, traduzione e note di M. Malherbe e J.-M. Pousseur, Parigi, PUF (Epiméthée), 1986.
  • Ch. De Rémusat, Bacon, la sua vita, il suo tempo, la sua filosofia e la sua influenza fino ai giorni nostri , cap. 3, Parigi, 1852.

Vedi anche

Speriamo che le informazioni che abbiamo raccolto su Novum organum ti siano state utili. Se è così, non dimenticate di raccomandarci ai vostri amici e familiari, e ricordate che potete sempre contattarci se avete bisogno di noi. Se, nonostante i nostri sforzi, ritieni che ciò che forniamo su _title non sia del tutto accurato o che dovremmo aggiungere o correggere qualcosa, ti saremmo grati se ci facessi sapere. Fornire le informazioni migliori e più complete su Novum organum e su qualsiasi altro argomento è l'essenza di questo sito web; siamo guidati dallo stesso spirito che ha ispirato i creatori del Progetto Enciclopedia, e per questo motivo speriamo che ciò che hai trovato su Novum organum su questo sito ti abbia aiutato ad ampliare le tue conoscenze.

Opiniones de nuestros usuarios

Eleonora Franchi

La voce su Novum organum è stata molto utile per me, Grazie

Flavio Grassi

L'articolo sulla Novum organum è completo e ben spiegato. Non toglierei o aggiungerei una virgola, L'articolo su Novum organum è completo e ben spiegato

Ivano Moretti

Molto interessante questa voce su Novum organum, Pensavo di sapere già tutto su Novum organum, Molto interessante questa voce su Novum organum