Grande enciclopedia sovietica



Le informazioni che siamo stati in grado di raccogliere su Grande enciclopedia sovietica sono state attentamente riviste e strutturate per renderle il più utili possibile. Probabilmente sei venuto qui per saperne di più su Grande enciclopedia sovietica. Su Internet, è facile perdersi nell'accozzaglia di siti che parlano di Grande enciclopedia sovietica e tuttavia non forniscono ciò che si vuole sapere su Grande enciclopedia sovietica. Speriamo che ci farai sapere nei commenti se ti piace quello che hai letto su Grande enciclopedia sovietica qui sotto. Se le informazioni su Grande enciclopedia sovietica che forniamo non è quello che stavi cercando, ti preghiamo di farcelo sapere in modo che possiamo migliorare questo sito web quotidianamente.

.

Grande enciclopedia sovietica
Immagine illustrativa dell'articolo Great Soviet Encyclopedia
Volumi della grande enciclopedia sovietica

Nazione Bandiera dell'URSS Unione Sovietica
Genere Enciclopedia
Versione originale
Lingua russo
Titolo Большая советская энциклопедия
Data di rilascio 1926 - 1947

La Great Soviet Encyclopedia (in russo  : Большая советская энциклопедия , abbreviato БСЭ  ; forma romanizzata: Bolshaya Sovetskaya entsiklopedia ) è un'importante enciclopedia  in lingua russa , pubblicata dall'Unione Sovietica  dal 1926 al 1990 stampando lo stato sovietico, Sovetsiklopedia entsikaya . È stato pubblicato di nuovo dal 2002 con il nome di Bolshaya Rossiskaya entsiklopedia , o  Great Russian Encyclopedia .

Origini

L'idea per la  Grande Enciclopedia Sovietica è  emersa nel 1923 su iniziativa di Otto Schmidt , un membro dell'Accademia delle scienze russa . All'inizio del 1924, Schmidt ha lavorato con un gruppo che comprendeva  Mikhail Pokrovsky , (rettore dell'Istituto dei professori rossi ),  Nikolai Meshcheriakov  (in) (direttore della stampa statale sovietica),  Valeri Briusov  (poeta),  Veniamin Kagan  (matematico) e  Constantin Kouzminski per scrivere una proposta, accettata inHa preso parte anche Anatoly Lounacharski , Commissario del popolo per l'istruzione ( Narkompros ), dopo aver preso parte alla proposta di Alexander Bogdanov  e Maxim Gorky di produrre un'enciclopedia dei lavoratori.

Edizioni

C'erano tre edizioni. La prima edizione di 65 volumi (65.000 voci, più un volume aggiuntivo sull'Unione Sovietica ) fu pubblicata tra il 1926 e il 1947  ; il caporedattore è Otto Schmidt (fino al 1941 ).

La seconda edizione di 50 volumi (100.000 voci, più un volume aggiuntivo) fu pubblicata tra il 1950 e il 1958  ; i redattori principali sono Sergei Vavilov (fino al 1951 ) e Boris Vvedensky (fino al 1969 ); due volumi indice di questa edizione furono pubblicati nel 1960 .

La terza edizione del 1969-1978 comprende 30 volumi (100.000 voci, più un volume indice nel 1981). Il volume 24 contiene due libri che trattano solo dell'URSS. Ogni volume ha una media di 21 milioni di parole. Il redattore capo è Alexander Mikhailovich Prokhorov (dal 1969). In questa edizione, l'attenzione è rivolta ai problemi filosofici delle scienze naturali, delle scienze fisiche e chimiche e dei metodi matematici nei diversi rami del sapere.

Tra il 1957 e il 1990, l' Annual of the Great Soviet Encyclopedia è stato pubblicato ogni anno con aggiornamenti di articoli dall'Unione Sovietica e dagli stati del mondo.

La prima edizione online, una replica esatta dei testi e delle illustrazioni della terza edizione (chiamata Red Edition), è stata pubblicata su Rubricon.com nel 2000 .

Altri editori

Tra gli editori e collaboratori della Great Soviet Encyclopedia ci sono eminenti scienziati e intellettuali: Viktor Ambartsumian , Nikolai Baïbakov , Mykola Bajan  (en) , Maia Berzina  (en) , Nikolai Bogolyubov , Andrei Boubnov , Nikolai Bukharin , Nikolai Bourdenko , Mikhail Frunze , Victor Glushkov , Igor Grabar , Pavel Lebedev-Poljanskij  (in) , Veniamin Kagan , Ivan Knuniants  (a) , Andrey Kolmogorov , Valeriano Kuibyshev , Anatoly Lunacarskij , Vladimir Afanas'evič Obručev , Alexander Oparin , Yuri Prokhorov , Karl Radek , Nikolai Semashko , Kliment Voroshilov e Gleb Krjijanovski  ( entra ) .

Scopo e ruolo nella società sovietica

La prefazione al primo volume della Great Soviet Encyclopedia ( 2 e proclama ndr), "L'Unione Sovietica è diventata il centro del mondo civilizzato". L'enciclopedia, come altri libri, media e comunicazioni con il pubblico, era diretta direttamente al "raggiungimento degli obiettivi del partito e dello Stato". Il decreto del 1949, pubblicato per questa seconda edizione, dice:

"La seconda edizione della Great Soviet Encyclopedia dovrebbe far luce sulle vittorie storiche mondiali del socialismo nel nostro paese, che sono state ottenute in URSS nei campi dell'economia, della scienza, della cultura e dell'arte. Con la sua esaustività, deve mostrare il superiorità della cultura socialista sulla cultura del mondo capitalista. Basandosi sulla teoria marxista-leninista, l'enciclopedia dovrebbe fornire una critica di partito alle tendenze borghesi contemporanee in diversi campi della scienza e della tecnologia. "

La prefazione alla terza edizione estende questa missione, prestando particolare attenzione agli sviluppi della scienza e della tecnologia: ingegneria nucleare, tecnologia spaziale , fisica atomica , chimica dei polimeri e radioelettronica; descrive anche la storia e le attività del movimento rivoluzionario russo, lo sviluppo del movimento operaio nel mondo e riassume il pensiero marxista sull'economia politica, la sociologia e la scienza politica. Il ruolo educativo dell'enciclopedia è descritto nella seconda edizione come segue:

“Sviluppare nella mente dei bambini la moralità comunista, l'ideologia sovietica e il patriottismo; ispirare un amore incrollabile per la patria sovietica, il Partito Comunista e i suoi dirigenti; propagare la vigilanza bolscevica; enfatizzare l'educazione internazionalista; rafforzare la volontà e il carattere bolscevico, nonché il coraggio, la capacità di resistere alle avversità e di superare gli ostacoli; sviluppare l'autodisciplina; e incoraggiare la cultura fisica ed estetica. "

La terza edizione della Great Soviet Encyclopedia sviluppa ulteriormente il ruolo dell'educazione:

“L'istruzione è essenziale per prepararsi alla vita e al lavoro. Questi sono i mezzi principali attraverso i quali le persone conoscono e acquisiscono la cultura, ed è il fondamento dello sviluppo della cultura ... L'educazione sovietica si basa sui principi di unità dell'insegnamento e dell'educazione comunista: cooperazione tra scuola, famiglia e società per il educazione dei giovani; e il legame tra l'istruzione e l'apprendimento della vita e l'esperienza pratica della costruzione del comunismo. I principi alla base del sistema di istruzione pubblica sovietico includono un approccio scientifico e il miglioramento continuo dell'istruzione sulla base dei più recenti risultati in scienza, tecnologia e cultura, un orientamento umanistico e altamente morale dell'istruzione e dell'educazione, un'istruzione mista e secolare che esclude l'influenza della religione. "

Nell'ambito di ampie e senza precedenti discussioni con gli editori dell'enciclopedia, William Benton  (in) , editore dell'Encyclopædia Britannica , fece i seguenti commenti sul capo redattore B. Vvedensky e sul rispetto del decreto del 1949 del Consiglio dei ministri  :

“Non è più complicato di così per il Consiglio di redazione sovietico. Lavorano sotto direttive governative che ordinano loro di orientare la loro enciclopedia con la stessa secchezza di un trattato politico. L'enciclopedia doveva quindi fornire un supporto intellettuale all'offensiva del mondo sovietico nel duello per lo spirito umano. Il governo sovietico lo ha progettato come arma da combattimento per la propaganda. E il governo attribuisce tale importanza al suo ruolo politico che il consiglio di amministrazione viene scelto ed è sotto la responsabilità dello stesso Consiglio dei ministri. "

Soddisfare

L' Enciclopedia sovietica è una sintesi sistematica della conoscenza negli studi sociali ed economici e nelle scienze applicate . È diventata un'opera di riferimento universale per l'intellighenzia sovietica. Secondo la prefazione degli editori della versione inglese, l'enciclopedia è importante per la conoscenza e la comprensione dell'URSS. Un valore importante dell'enciclopedia è fornire informazioni complete sull'Unione e sui suoi cittadini. Ogni aspetto della vita sovietica è presentato sistematicamente, così come la storia, l'economia, la scienza, l'arte e la cultura . La diversità etnica delle persone dell'URSS, le loro lingue e culture sono ampiamente coperte. Contiene biografie di importanti personalità culturali e scientifiche, che non sono così conosciute al di fuori della Russia. Ci sono studi dettagliati delle province e delle città dell'URSS, nonché della loro geologia, geografia, flora e fauna.

Il comitato editoriale e il comitato consultivo dell'enciclopedia hanno cercato aiuto dal grande pubblico. L'elenco delle voci è stato inviato a università, istituzioni scientifiche, musei e specialisti privati ​​in ciascun campo. Sono stati ricevuti oltre 50.000 suggerimenti e aggiunti numeri. Gli studiosi ritengono che l'enciclopedia sia una fonte preziosa e utile per la storia russa. L'Enciclopedia, pur avendo una forte tendenza marxista, fornisce informazioni utili per comprendere il punto di vista sovietico.

Damnatio memoriae

Dopo l'arresto e l'eliminazione nel 1953 di Lavrenti Beria , capo del NKVD , l'enciclopedia - in apparente risposta alla massiccia richiesta del pubblico - inviò agli abbonati della seconda edizione una lettera del curatore indicando loro di tagliare e distruggere le tre pagine articolo su Beria e incollare invece di pagine di sostituzione giunte FW von Bergholz  (a) (un cortigiano del XVIII °  secolo), il mare di Bering e il vescovo George Berkeley . Nel, la Biblioteca dell'Università della California ha ricevuto il suo sostituto. Questo non è stato l'unico caso di influenza politica. Secondo un autore, gli abbonati ricevevano spesso posta sostitutiva allo stesso modo dell'articolo Beria. Altri articoli, in particolare articoli bibliografici sui leader politici, sono cambiati in modo significativo per riflettere l'attuale linea del partito. Un esempio di questo trattamento è l'articolo su Nikolai Bukharin , che ha attraversato diverse versioni.

Traduzioni

inglese

La terza edizione è stata tradotta e pubblicata in inglese in 31 volumi tra il 1974 e il 1983 dalla Macmillan Publishers . Ogni volume è stato tradotto separatamente e all'inizio di esso è stato inserito un indice specifico per ogni volume per trovare articoli specifici. Non tutte le voci sono state tradotte in inglese, ma sono mostrate nell'indice. In generale, alcune voci riflettono un punto di vista antiamericano , che si spiega con il contesto delle tensioni internazionali e il conflitto ideologico tra Stati Uniti e Unione Sovietica dell'epoca. Gli articoli in questa edizione inglese sono disponibili online su  TheFreeDictionary.com .

greco

Anche la terza edizione è stata tradotta e pubblicata in greco in 34 volumi tra il 1977 e il 1983 . Tutti gli articoli dedicati alla Grecia o alla storia, cultura e società greca sono stati sviluppati lì e diverse centinaia di nuovi articoli sono stati scritti appositamente per l'edizione greca. L'enciclopedia contiene quindi, ad esempio, una voce russa sulla Grecia e una voce molto più lunga scritta da contributori greci.

Diversi articoli presentano un evidente punto di vista di sinistra, sicuramente a causa dell'affiliazione politica dei contributori.

Infine, nel 1989 è stato pubblicato un volume aggiuntivo che copre gli anni '80 . Contiene articoli tradotti e articoli scritti direttamente in greco, che non sempre esistono nei 34 volumi.

Grande enciclopedia russa

La pubblicazione della Great Soviet Encyclopedia è stata sospesa nel 1990 e interrotta nel 1991, ma è stata ripristinata da un decreto di Vladimir Putin nel 2002. Nel 2003 e 2004, un team di editori ha rivisto la vecchia enciclopedia aggiornando i dati, rimuovendo alcuni esempi di evidente pregiudizio politico e cambio del suo nome in Great Russian Encyclopedia  ; molti articoli obsoleti sono stati completamente riscritti. Il primo volume della nuova enciclopedia è stato pubblicato nel 2004; secondo il suo editore, Sergei Leonidovich Kravets, i 35 volumi previsti usciranno entro il 2016.

La pubblicazione della Great Russian Encyclopedia è supervisionata dall'Accademia delle scienze russa e finanziata dal governo della Federazione Russa . L'enciclopedia è ora disponibile nelle biblioteche e nelle scuole del Commonwealth degli Stati indipendenti . Inoltre, le edizioni degli anni '80 rimangono ampiamente utilizzate, soprattutto come riferimento nella ricerca scientifica e matematica.

Altre enciclopedie sovietiche

Titolo originale Traslitterazione (se applicabile) Titolo francese Volumi Date
Українська радянська енциклопедія Ukrajinśka radjanśka encyklopedija Enciclopedia sovietica ucraina 17 1959-1965
Беларуская савецкая энцыклапедыя Belaruskaya savietskaya entsyklapedyya Enciclopedia sovietica bielorussa 12 1969-1975
Ўзбек совет энциклопедияси Uzbek sovet ensikopediyasi Enciclopedia sovietica uzbeka 14 1971-1980
Қазақ кеңес энциклопедиясы Qazaq keñes encïklopedïyası Enciclopedia della kazaque sovietica 10 1972–1978
ქართული საბჭოთა ენციკლოპედია kartuli sabch'ota encik'lop'edia Enciclopedia sovietica georgiana 12 1965–1987
Азәрбајҹан Совет Енсиклопедијасы Azәrbaycan Sovet Ensiklopediyası Enciclopedia azera sovietica 10 1976-1987
Lietuviškoji tarybinė enciklopedija - Enciclopedia sovietica lituana 10 1976-1985
Енчиклопедия советикэ молдовеняскэ Enciclopedia sovietică moldovenească Enciclopedia moldava sovietica 8 1970-1981
Latvijas padomju enciklopēdija - Enciclopedia sovietica lettone 10 1981–1988
Кыргыз Совет Энциклопедиясы Entsiklopediyasy sovietica kirghisa Enciclopedia sovietica kirghisa 6 1976-1980
Энциклопедияи советии тоҷик Entsiklopediya-i sovieti-i tojik Enciclopedia tagica sovietica 8 1978–1988
Հայկական սովետական ​​հանրագիտարան Haykakan sovetakan hanragitaran Enciclopedia armena sovietica 13 1974–1987
Түркмен совет энциклопедиясы Türkmen sowet ensiklopediýasy Enciclopedia sovietica turkmena 10 1974–1989
Eesti nõukogude entsüklopeedia - Enciclopedia sovietica estone 8 1968-1976
Сибирская советская энциклопедия - Enciclopedia siberiana sovietica 4 (pianificato - 6) 1929-1933
Уральская советская энциклопедия - Enciclopedia degli Urali sovietici 1 (pianificato -) 1933

Riferimenti

  1. Kister, p.  365
  2. (in) Beginning of the Great Soviet Encyclopedia result  " , Boris Yeltsin Presidential Library (accesso 20 febbraio 2013 )
  3. Dalle ampie discussioni con i redattori della seconda edizione del GSE , il redattore capo Vvendensky. Benton, W. Questa è la sfida . Associated College Presses. 1959
  4. Prefazione degli editori, Great Soviet Encyclopedia , 3a edizione
  5. Great Soviet Encyclopedia , "Education"
  6. Premessa dell'editore, Grande Enciclopedia Sovietica: la traduzione della terza edizione . Volume 1. Macmillan, Inc.
  7. Grande enciclopedia sovietica
  8. Fonti di riferimento nella storia: una guida introduttiva . Ronald H. Fritze, Brian E. Coutts, Louis Andrew Vyhnanek
  9. Allen Kent , Harold Lancour, Jay E. Daily, Encyclopedia of Library and Information Science: Volume 25 CRC Press, 1978, ( ISBN  0-8247-2025-3 ) , Google Print, p.  171
  10. Bill Katz, William A. Katz, Ruth A. Fraley, Evaluation of reference services , Haworth Press, 1984, ( ISBN  0-86656-377-6 ) , Google Print, p.  308
  11. Sophie Lambroschini, " Russia: la 'grande enciclopedia russa' decretata da Putin debutta alla Fiera del libro di Mosca ", Radio Free Europe / Radio Liberty
  12. O. Lawrence Burnette Jr. e William Converse Haygood (a cura di), A Soviet View of the American past: An Annotated Translation of the Section on American History in the Great Soviet Encyclopedia (Chicago: Scott, Foresman, 1964), p.  7 . "
  13. " Colui che distrugge un buon libro, uccide la ragione stessa: una mostra di libri che sono sopravvissuti a Fire, the Sword and the Censors " Biblioteca dell'Università del Kansas 1955
  14. John T. Jost, Aaron C., Basi sociali e psicologiche di ideologia e giustificazione del sistema , Oxford University Press US, 2009, ( ISBN  0-19-532091-3 ) , Google Print, p.  465
  15. Ludwik Kowalski, "Discriptions of Bucharin in Great Soviet Encyclopedia"
  16. TheFreeDictionary.com , Our Main Sources , Estratto il 17 agosto 2013.
  17. (ru) ru: Сергей Кравец: Российская энциклопедия - это и есть мы  " , Evening Moscow,(visitato il 2 maggio 2014 )
  18. http://www.greatbook.ru

Fonti

  • (fr) Questo articolo è parzialmente o interamente tratto dall'articolo di Wikipedia in inglese intitolato Great Soviet Encyclopedia  " ( vedi elenco degli autori ) .
  • Grande enciclopedia sovietica , ed. AM Prokhorov (New York: Macmillan, Londra: Collier Macmillan, 1974–1983) 31 volumi, tre volumi di indici. Traduzione della terza edizione russa di Bol'shaya sovetskaya entsiklopediya
  • Kister, Kenneth. Le migliori enciclopedie di Kister . 2a ed. (1994)

Articoli Correlati

link esterno

Speriamo che le informazioni che abbiamo raccolto su Grande enciclopedia sovietica ti siano state utili. Se è così, non dimenticate di raccomandarci ai vostri amici e familiari, e ricordate che potete sempre contattarci se avete bisogno di noi. Se, nonostante i nostri sforzi, ritieni che ciò che forniamo su _title non sia del tutto accurato o che dovremmo aggiungere o correggere qualcosa, ti saremmo grati se ci facessi sapere. Fornire le informazioni migliori e più complete su Grande enciclopedia sovietica e su qualsiasi altro argomento è l'essenza di questo sito web; siamo guidati dallo stesso spirito che ha ispirato i creatori del Progetto Enciclopedia, e per questo motivo speriamo che ciò che hai trovato su Grande enciclopedia sovietica su questo sito ti abbia aiutato ad ampliare le tue conoscenze.

Opiniones de nuestros usuarios

Margherita De Santis

A volte, quando si cercano informazioni su internet su qualcosa, si trovano articoli troppo lunghi e che insistono a parlare di cose che non ti interessano. Mi è piaciuto questo articolo su Grande enciclopedia sovietica perché va al punto e parla esattamente di quello che voglio, senza perdersi in informazioni inutili, È un buon articolo su Grande enciclopedia sovietica

Sandro De Angelis

Grazie per questa voce su Grande enciclopedia sovietica, è proprio quello che mi serviva, Grazie per questa voce su Grande enciclopedia sovietica, è proprio quello che mi serviva

Donato Barbieri

L'articolo sulla Grande enciclopedia sovietica è completo e ben spiegato. Non toglierei o aggiungerei una virgola, L'articolo su Grande enciclopedia sovietica è completo e ben spiegato