Efraim Chambers



Le informazioni che siamo stati in grado di raccogliere su Efraim Chambers sono state attentamente riviste e strutturate per renderle il più utili possibile. Probabilmente sei venuto qui per saperne di più su Efraim Chambers. Su Internet, è facile perdersi nell'accozzaglia di siti che parlano di Efraim Chambers e tuttavia non forniscono ciò che si vuole sapere su Efraim Chambers. Speriamo che ci farai sapere nei commenti se ti piace quello che hai letto su Efraim Chambers qui sotto. Se le informazioni su Efraim Chambers che forniamo non è quello che stavi cercando, ti preghiamo di farcelo sapere in modo che possiamo migliorare questo sito web quotidianamente.

.

Efraim Chambers
Immagine in Infobox.
L' enciclopedia delle camere.
Biografia
Nascita
Morte
Sepoltura
Attività
Papà
Camere sconosciute ( d )
Altre informazioni
Membro di

Ephraim Chambers , nato a Kendall , Westmorland , nel 1680 e morto nei sobborghi di Londra , a Islington il, è un editore ed enciclopedista inglese .

Biografia

Di modeste origini, completò gli studi a Kendal per poi entrare come apprendista presso un cartografo. Pubblicò in abbonamento la Cyclopedia o Universal Dictionary of Arts and Sciences a Londra nel 1728, (2 voll. In-f°). Il lavoro ebbe un grande successo e lo fece ammettere alla Royal Society di Londra . Per la seconda edizione di Cyclopædia , Chambers scrisse un testo intitolato Consideration , ora perduto, che offriva una panoramica del suo lavoro. Prevede una rielaborazione dell'enciclopedia, che non fu mai realizzata. Tuttavia, cinque edizioni sono stati pubblicati in diciotto anni, uno dei più stimati nel XIX °  secolo, secondo il dizionario Bouillet quella di Abramo Rees , 1788 - 1791 , Londra , 5 vol. in-fol.

Nel suo Discorso del 1736, Andrew Michael Ramsay , dignitario della recente prima Gran Loggia di Francia , annunciò la pubblicazione di un dizionario universale delle arti liberali e delle scienze utili , iniziata a Londra . Fu André-François Le Breton , che propose la traduzione della Cyclopædia a Denis Diderot e successivamente divenne l'editore dell'Enciclopedia .

Ephraim Chambers fondò anche una rivista letteraria e tradusse dal francese Usage de la prospettiva di Jean Dubreuil .

Come membro della Royal Society è sepolto nell'Abbazia di Westminster , a Londra .

Massone , la traduzione del suo Cyclopedia o Dizionario Universale delle Arti e delle Scienze è la base di di Diderot Encyclopedia .

Note e riferimenti

  1. Lambros Couloubaritsis , La complessità della Massoneria: approccio storico e filosofico , Bruxelles, Éditions Ousia,, 579  pag. ( ISBN  978-2-870-60183-9 , OCLC  1035750943 ), pag.  307 .

fonte

  • Questo articolo include estratti dal Dizionario Bouillet . È possibile rimuovere questa indicazione, se il testo rispecchia le attuali conoscenze sull'argomento, se vengono citate le fonti, se soddisfa i requisiti linguistici attuali e se non contiene parole contrarie alle regole .

link esterno

Speriamo che le informazioni che abbiamo raccolto su Efraim Chambers ti siano state utili. Se è così, non dimenticate di raccomandarci ai vostri amici e familiari, e ricordate che potete sempre contattarci se avete bisogno di noi. Se, nonostante i nostri sforzi, ritieni che ciò che forniamo su _title non sia del tutto accurato o che dovremmo aggiungere o correggere qualcosa, ti saremmo grati se ci facessi sapere. Fornire le informazioni migliori e più complete su Efraim Chambers e su qualsiasi altro argomento è l'essenza di questo sito web; siamo guidati dallo stesso spirito che ha ispirato i creatori del Progetto Enciclopedia, e per questo motivo speriamo che ciò che hai trovato su Efraim Chambers su questo sito ti abbia aiutato ad ampliare le tue conoscenze.

Opiniones de nuestros usuarios

Marina Costantini

È un buon articolo sulla _variabilità. Dà le informazioni necessarie, senza eccessi

Alfonso Palumbo

Grazie per questa voce su Efraim Chambers, è proprio quello che mi serviva, Grazie per questa voce su Efraim Chambers, è proprio quello che mi serviva