Schelte J. Bus

Schelte J. Bus Biografia
Nascita 1956 o 18 dicembre 1956
New York ( New York )
Nome nella lingua madre Schelte John Bus
Nazionalità Americano
Formazione Massachusetts Institute of Technology
California Institute of Technology
Attività Astronomo
Coniuge Ellen Suzanne Howell
Altre informazioni
Lavorato per Università delle Hawaii , Institute for Astronomy
Campo Planetologia
Supervisore Eugene M. Shoemaker
Sito web www.ifa.hawaii.edu/users/sjb/default/bus.shtml

Schelte John "Bobby" Bus (nato nel 1956) è un astronomo associato presso l' Università delle Hawaii ( Istituto di Astronomia ) e lavora presso la NASA sulla Infrared Telescope Facility (IRTF).

Sebbene non abbia conseguito il dottorato di ricerca al MIT fino al 1999 , Bus è stato attivo nel campo dell'astronomia per molti anni. Ha scoperto la cometa periodica 87P / Bus nel 1981 . Inoltre, Bus ha scoperto o co-scoperto 1.683 asteroidi numerati tra il 1975 e il 1989, tra cui un asteroide Apollo , un asteroide Amor e oltre 40 asteroidi troiani (a partire da (3240) Laocoonte scoperto insieme a Eleanor Francis Helin ). L'asteroide (3254) Bus (scoperto nel 1982 da Edward LG Bowell ) prende il nome in suo onore.

Con Richard P. Binzel , è l'autore di una classificazione spettrale degli asteroidi , la classificazione SMASS , per il rilevamento spettroscopico degli asteroidi della piccola cintura principale , per 1447 asteroidi.

Ha ottenuto il suo BS da Caltech nel 1979 . L' asteroide (3254) Bus è stato chiamato in suo onore.

Asteroidi scoperti: 1683 (marzo 2020) Di
seguito sono elencati solo alcuni dei più importanti:
(2135) Aristeo 17 aprile 1977 con Eleanor Helin Asteroide Apollo che si avvicinerà a meno di 5 milioni di chilometri dalla Terra30 marzo 2147
(3122) Firenze 2 marzo 1981 Asteroide di Amor
(3240) Laocoonte 7 novembre 1978 con Eleanor Helin asteroide troiano
(52246) Donaldjohanson 2 marzo 1981 asteroide della cintura principale , bersaglio della sonda Lucy

Vedi anche

Riferimenti

  1. Schelte J. Bus e Richard Binzel , "  Phase II of the Small Main-belt asteroid Spectroscopy Survey: A feature-based taxonomy  ", Icarus , vol.  158, n o  1,2002, p.  146–177 ( DOI  10.1006 / icar.2002.6856 , Bibcode  2002Icar..158..146B ).

Link esterno