Ramin Golestanian

Ramin Golestanian Biografia
Nascita 26 febbraio 1971
Teheran
Nazionalità iraniano
Formazione University of Technology Sharif
Institute for Advanced Studies in Basic Sciences ( in )
Attività Fisico
Altre informazioni
Lavorato per Università di Oxford
Distinzione Premio Holweck (2014)

Ramin Golestanian ( persiano  : رامین گلستانیان ) è professore presso il Dipartimento di Fisica e il [Rudolf Peierls Center for Theoretical Physics presso l' Università di Oxford . È membro del St John's College e affiliato all'Oxford Centre for Soft and Biological Matter (OCSBM). Nel 2014 ha ricevuto la Medaglia e il Premio Holweck per i suoi "contributi pionieristici nel campo della materia soffice attiva, in particolare nuotatori microscopici e colloidi attivi". Nel 2017 ha ricevuto il Premio della Conferenza Pierre-Gilles de Gennes . Ramin Golestanian è attualmente Direttore del Max-Planck Institute for Dynamics and Self-Organization a Göttingen , in Germania, a capo del Dipartimento di Fisica della Materia Vivente.

Golestanian è cresciuto a Teheran e si è diplomato alla Alborz High School nel 1989. Nello stesso anno ha vinto una medaglia di bronzo alla 20a Olimpiade Internazionale di Fisica ( IPhO ) in Polonia. Era la prima volta che l'Iran partecipava a questa competizione internazionale. Ha conseguito la laurea presso la Sharif University of Technology (1993), il master (1995) e il dottorato (1998) presso l'Institute for Graduate Studies in Basic Sciences (IASBS). È stato visiting scholar al MIT , ricercatore postdottorato presso il Kavli Institute for Theoretical Physics della UCSB , Joliot Chair e visiting professor CNRS presso l' ESPC e visiting professor presso il College de France . Prima di entrare a far parte di Oxford, ha ricoperto incarichi accademici presso lo IASBS e l' Università di Sheffield .

Note e riferimenti

  1. "  Ramin Golestanian vince la Medaglia Holweck 2014  " (consultato il 21 agosto 2014 )
  2. "  Destinatari della medaglia Holweck,  " su www.iop.org (consultato il 7 novembre 2015 )
  3. "Il  premio Holweck viene consegnato a Ramin Golestanian  " , su www.iop.org (visitato il 7 novembre 2015 )
  4. "  Ramin Golestanian ha assegnato l' EPJE Pierre-Gilles de Gennes Lecture Prize per il 2017  " , Springer Science + Business Media ,1 ° giugno 2017(consultato il 2 giugno 2017 )
  5. "  Prof. Dr. Ramin Golestanian  ” , su Max Planck Institute for Dynamics and Self-Organization
  6. "  Vincitori IPhO  "
  7. ICMNM2017 , “  Ramin Golestanian 1st International Conference on Micro/Nanomachines  ” , su www.icmnm.org (consultato il 4 novembre 2017 )

Link esterno