Pedobattesimo

Il battesimo dei neonati o battesimo dei bambini, è una dottrina cristiana che è necessario amministrare il battesimo ai bambini piccoli o ai neonati. Si oppone alla dottrina del credobattesimo o battesimo del credente che professa che il battesimo può essere validamente concesso solo a persone che hanno fatto la loro professione di fede .

La maggior parte delle denominazioni cristiane pratica il battesimo dei bambini, ma viene rifiutato da alcune comunità della chiesa protestante, in particolare anabattisti e mennoniti , battisti e la stragrande maggioranza degli evangelici .

Fondamenti scritturali

Questa pratica non è esplicitamente indicata nei testi del Nuovo Testamento che tuttavia parlano di battezzare "un'intera casa" (At 16:15 e 33; 1 Cor 1:16), il che spinge alcuni storici, tra cui Pierre Maraval e Simon Claude Mimouni a vedere lì un battesimo di bambini.

Si spiega con l'esistenza di un vincolo stabilito da Dio nella famiglia tra genitori e figli (1 Cor 7:14), in virtù del quale i figli hanno diritto al battesimo come membri dell'alleanza. Di cui il battesimo è il segno . Il fatto che la Bibbia contenga diversi racconti di battesimi di adulti è spiegato anche dal fatto che, durante le prime generazioni del cristianesimo, l'evangelizzazione e la conversione al cristianesimo sono necessariamente passate attraverso adulti, tutti provenienti da ambienti non cristiani. Secondo il Vangelo di Matteo (19/ 14 ) e il Vangelo di Luca (18/ 16 ), l'atteggiamento di Gesù è ulteriormente accogliere i bambini piccoli: "Gesù disse: Lasciate i piccoli fanciulli, e proibiscono non impedire loro di venire da me ; poiché il regno dei cieli è per simili. Impose loro le mani e partì da lì. "

Storia

I primi secoli

La data in cui iniziò a essere celebrato il battesimo dei bambini è oggetto di dibattito. Alcuni credono che i cristiani del I °  secolo non pratica, notando l'assenza di qualsiasi prova esplicita del battesimo degli infanti. Altri, rilevando al contrario l'assenza di qualsiasi prova esplicita dell'esclusione dei bambini piccoli, ritengono che fosse già praticata all'epoca. Il lavoro di Joachim Jeremias ha fornito la prova del verificarsi del battesimo dei bambini durante i primi 4 secoli.

Cipriano di Cartagine , Ireneo di Lione , la Tradizione Apostolica e Origene difendono il battesimo dei bambini inserendo questa pratica nel quadro di una tradizione immemorabile che hanno ricevuto. Inoltre, numerose testimonianze epigrafiche danno ai fanciulli dei primi secoli il titolo di “figli di Dio”, riservato ai battezzati.

Sostenendo che i bambini morti senza essere battezzati non sarebbero andati in paradiso, il teologo Agostino di Ippona sta facendo molto per la diffusione del battesimo dei bambini. I fedeli cattolici e ortodossi chiedono che questo sacramento sia conferito al più presto, essendo il bambino giustificato dalla “fede degli altri”. Questa dottrina fu proclamata al Concilio di Cartagine nel 418 e dichiara che il Battesimo può essere usato come rimedio contro il peccato originale . Il battesimo dei bambini viene quindi generalizzato nella cristianità.

Il pedobattesimo fu adottato dalla maggior parte dei Padri della Chiesa , con la notevole eccezione di Tertulliano che pensava che poiché il battesimo lava via ogni peccato, è meglio rimandare il battesimo fino a quando la persona non pecca più; pensava in particolare al peccato della carne che considerava frequente prima del matrimonio. Autore dell'adagio "Non si nasce cristiano, si diventa" (Apol, XVIII), e lui stesso convertito in età adulta, sarà però scomunicato in seguito dopo essersi dichiarato a favore dell'eresia montanista .

Polemiche tra riformatori

Conservato dai primi Riformatori , il battesimo dei bambini è stata fortemente respinta dal Riforma Radicale , in particolare dal movimento anabattista del XVI °  secolo, e, dopo di lui, dai battisti , Discepoli di John Smyth . La loro posizione è ampiamente condivisa dalle chiese evangeliche odierne, così come dai battisti e dai mennoniti .

Tra gli altri protestanti e specialmente tra i riformati ( calvinisti ), il pedobattesimo è considerato conforme all'insegnamento della Scrittura per diversi motivi:

Recenti scoperte sui trattati mediorientali o altri argomenti vengono regolarmente citati a sostegno di questa pratica.

Nella Chiesa cattolica

Il destino finale, che potrebbe sembrare incerto, dei bambini morti senza battesimo ha da tempo fondato la pratica di battezzare i bambini il prima possibile - da poche ore a pochi giorni - dopo la nascita.

Il teologo e prefetto della Congregazione per la dottrina della fede , il cardinale Joseph Ratzinger (che sarà Papa Benedetto XVI dal 2005 al 2013) ritiene che la teoria del Limbo - che del resto non è mai stato un articolo di fede - non sia stata soluzione al destino dei bambini morti senza battesimo. In una meditazione sulla formula battesimale, ha anche dichiarato che il catecumenato faceva parte del battesimo, che per alcuni richiederebbe un nuovo approccio pastorale.

Note e riferimenti

  1. https://www.universalis.fr/dictionary/pedobaptisme/ Pédobaptisme , Encyclopædia Universalis
  2. Pierre Maraval e Simon Claude Mimouni, il cristianesimo delle origini a Costantino , Paris, Presses Universitaires de France (PUF),2015, “Anche i bambini venivano battezzati prima degli altri durante queste cerimonie collettive. Questa pratica esiste dall'inizio, quando battezziamo un capofamiglia con tutta la sua casa (Atti 16:15) "
  3. Anne Pasquier, "  Vie di conversione nell'antico cristianesimo  ", Cahiers d'études du Religious. Ricerca interdisciplinare , n °  9,2011( ISSN  1760-5776 , DOI  10.4000 / cerri.869 , letto online , accesso 30 novembre 2018 )
  4. Citazione dalla Bibbia, traduzione di Louis Segond, Vangelo di Matteo, capitolo 19 versetti 14 e 15.
  5. (in) Stanley J. Grenz, Theology for the Community of God , Wm. B. Eerdmans Publishing2000, p.  528
  6. (a) Gregg Strawbridge, Ph.D., All Saints 'Presbyterian Church, "  Infant baptism  ", 1998
  7. "  il battesimo del bambino: la storia della Chiesa  ", PER FEDE ,20 agosto 2018( leggi online , consultato il 25 marzo 2019 )
  8. (in) Joachim Jeremias , Infant Baptism in the First Four Centuries , SCM Press, ristampato da Wipf e Stock Publishers (1974)1960, 111  p. ( ISBN  978-1-59244-757-2 , leggi in linea )
  9. (the) Cipriano di Cartagine, Lettera 64 , Cartagine, PL, 3, 1018
  10. (El) Irénée de Lyon, Against the Heresies, II , Lyon, p.  22, 4
  11. (el) Ippolito di Roma, Tradizione Apostolica , Roma
  12. (El) Origene, In Romanos , Alessandria, p.  V, 9: Patr. Greco., 14, 1047
  13. (La) Corpus inscriptionum graecarum , Roma, p.  9727, 9817, 9801
  14. E. Diehl, Inscriptiones latinae christianae veteres , Berlino,1961, p. 1523 / p. 4429 A
  15. Jean-Pierre Arrignon, Bernard Merdrignac, Cécile Treffort, Christianity and Christianity in the West and the East , Editions Ophrys,1997, p.  87
  16. William J. Collinge, Dizionario storico del cattolicesimo , Spaventapasseri Press, USA, 2012, p.  324
  17. "  Infanzia: il famoso argomento della circoncisione.  », PER FEDE ,11 agosto 2018( leggi online , consultato il 25 marzo 2019 )
  18. Giovanni Calvino dedica a questa domanda un intero capitolo dell'Istituzione della religione cristiana , dove considera che "il battesimo succede alla circoncisione  " nei tempi biblici come segno di appartenenza al popolo di Dio e promessa di salvezza, derivante dall'Alleanza tra Dio e gli uomini  ; vedi: Giovanni Calvino, Istituzione della religione cristiana, libro IV, capitolo XVI "Che il battesimo dei bambini è molto adatto all'istituzione di Gesù Cristo e alla natura del segno.", p.  488 e seguenti [1]
  19. "  Infanzia: la testimonianza esplicita del Nuovo Testamento  ", PER FEDE ,10 agosto 2018( leggi online , consultato il 25 marzo 2019 )
  20. "  Infanzia: l'alleanza di Dio  ", PER FEDE ,13 agosto 2018( leggi online , consultato il 25 marzo 2019 )
  21. Molto marcato anche in Calvino nel capitolo dell'Istituzione della religione cristiana citato sopra: "Da ciò che nostro Signore ha ordinato precedentemente la circoncisione ai bambini, mostra ovviamente che li ha resi partecipi di tutto ciò che c'è. È stato rappresentato. Altrimenti bisognerebbe dire che una tale istituzione non sarebbe stata altro che menzogna e finzione, e anche un bellissimo inganno, che non può essere ascoltato né sopportato dai fedeli.Perché il Signore dice in particolare che la circoncisione data al bambino sarà lui a confermare l'alleanza che è stata recitata. Se dunque l'alleanza rimane sempre una, è molto certo che i figli dei cristiani non sono meno partecipanti di quanto lo fossero i figli degli ebrei sotto l'Antico Testamento ". (Istituzione della religione cristiana, libro IV, capitolo XVI)
  22. "  Infanzia: il silenzio del Nuovo Testamento  ", PER FEDE ,14 agosto 2018( leggi online , consultato il 25 marzo 2019 )
  23. "  Battesimo dei bambini: come funziona un'alleanza in Medio Oriente  ", PER FEDE ,16 agosto 2018( leggi online , consultato il 25 marzo 2019 )
  24. "  10 motivi per cui non sono battista (risposta al Buon Combattimento)  ", PER FEDE ,16 novembre 2018( leggi online , consultato il 25 marzo 2019 )
  25. (de) Joseph Ratzinger, Einführung in das Christentum: Bekenntnis - Taufe - Nachfolge , Freiburg Basel Wien, Herder,2014, 976  p. ( ISBN  978-3-451-34141-0 ) , p.  505
  26. Bruno Jacobs, Il battesimo dei bambini in una società scristianizzata: quale approccio pastorale per il nostro tempo? , Parola e silenzio ,13 giugno 2019, 602  p. , p.  35-79, 433-568

Articoli Correlati