Oden

Oden
Immagine illustrativa dell'articolo Oden
Oden
Altro nome お で ん
Luogo d'origine Giappone
Posto nel servizio Pot au feu
ingredienti Tortine di pesce, verdure , brodo

L' oden (お で ん ) È un giapponese pot-au-feu è una specie di nabe .

Storia

Le origini di oden possono essere fatte risalire a un altro piatto più antico: il dengaku , composto da spiedini di tofu , konnyaku , una gelatina molto resistente a base di konjac , e vari altri cibi bolliti e poi ricoperti di pasta di soia fermentata ( miso ). Il piatto così come viene consumato in Giappone è apparso per la prima volta durante l' era Meiji (1868-1912).

Oltre ad essere consumato in un ristorante o dopo averlo preparato a casa, l' oden può essere acquistato anche da asporto in uno yatai (chiosco itinerante) o in un konbini (mini market). È stata la catena 7-Eleven che ha iniziato a venderlo nel 1979 e da allora sono seguite altre catene.

Denominazioni

Oden è un piatto originario della regione di Kanto , quindi in Giappone viene spesso definito "stufato di Kanto", cioè a Nagoya , Kanto ni (関 東 煮 ) E in Kansai , Kanto daki (関 東 炊 き ) .

Composizione

Un oden è composto da ingredienti fatti bollire a lungo in un brodo tipo dash , preparato con alga konbu , bonito essiccato ( katsuobushi ) e salsa di soia . Gli ingredienti variano in base alla regione, ma di solito sono preparati con pesce e verdure, incluso il ravanello bianco giapponese ( daikon ), oltre a fette spesse di tofu fritto chiamate atsuage . Si mangiano con la senape giapponese karashi .

Ingredienti popolari

Note e riferimenti

  1. "  " Oden "o le prelibatezze dello stufato giapponese  " , The ba-ba of Japan , su Nippon.com ,11 novembre 2018(accesso 11 dicembre 2018 ) .