Israel galván

Israel galván Descrizione di questa immagine, commentata anche di seguito Israel Galván nell'arena di Torinodanza Dati chiave
Nome di nascita Israele Galván de los Reyes
Nascita 12 luglio 1973
Siviglia , Spagna
Attività primaria Ballerino e coreografo
Stile Flamenco contemporaneo
Anni di attività Dal 1994
Maestri Mario Maya , Manuel Soler
Ascendenti José Galván (padre)
Premi vedi sezione dedicata
Sito web israelgalvan.com

Israel Galván , nato il12 luglio 1973a Siviglia , è una ballerina e coreografa spagnola di flamenco .

Biografia

Israel Galván de los Reyes è il figlio di José Galván ed Eugenia de los Reyes , due famosi ballerini di una scuola di flamenco a Siviglia . Sua sorella, Pastora Galván è anche una ballerina e coreografa nella stessa disciplina. È entrato a far parte della Compagnia Andaluza de Danza diretta da Mario Maya nel 1994, ha lavorato con Manuel Soler e ha subito ricevuto i più importanti premi di flamenco spagnolo. Nel 1998 ha fondato la sua compagnia ed è stato invitato l'anno successivo dal Ballet Nacional de España a coreografare una farruca per lo spettacolo Oripandó .

È diventato famoso nel mondo della danza flamenca - più riconosciuto all'estero, soprattutto in Francia, che nel suo paese - per il suo approccio contemporaneo alla danza eterodosso e molto teatrale, attingendo a molte fonti di ispirazione che vanno oltre il campo tradizionale del flamenco. . Usando movimenti del piede molto complicati, evolve il linguaggio del corpo tradizionale, dai calci virili ai passaggi della corrida. Ha partecipato al Festival d'Avignon 2009 alla cava di Boulbon e di nuovo nel 2017 alla Cour d'Honneur .

Coreografie

Premi e riconoscimenti

Note e riferimenti

  1. (en) El Flamenco Vive En Madrid , Manuela Rosado Fernandez, edizioni Palibrio, 2013 ( ISBN  9.781.463,347567 millions ) , p. 123
  2. Israel Galván, il pazzo flamenco da Ariane Bavelier in Le Figaro dal 16 gennaio, 2012.
  3. Israel Galvan ricorda che il flamenco è prima di tutto una storia di coraggio di Rosita Boisseau su Le Monde il 16 gennaio 2012.
  4. (es) Israel Galván asombra in París con "La curva" in El País del 16 gennaio 2012.
  5. In riferimento a un movimento di Vicente Escudero (1887-1980) a cui è dedicata la mostra.
  6. (es) Fla.co.men da anegro.net , accesso 14 gennaio 2019.
  7. "Avignon, the fiesta of Israel Galván" , Le Figaro , 17 luglio 2017.
  8. Elenco dei premi della critica sul sito web del Premio del sindacato dei critici .
  9. (es) "  Relación de premiados del año 2011  " [PDF] , sul Ministero della Cultura ,2011(visitato il 18 gennaio 2015 ) .
  10. (es) XVII Premios Max de las Artes Scenic , site of Max Price , accesso 14 gennaio 2019.
  11. (es) XVIII Premios Max de las Artes Scenic , site of Max Price , accesso 14 gennaio 2019.
  12. "  Arti e lettere per ballerino e coreografo Israel Galván  " , su flickr.com ,15 gennaio 2016

Appendici

Bibliografia

link esterno