Speranza sportiva di Tunisi (basket)

Questo articolo è una bozza per un club di basket Tunisia e Tunisi .

Puoi condividere la tua conoscenza migliorandola ( come? ) secondo le raccomandazioni dei progetti corrispondenti .

L' Espérance Sportive de Tunis è un club tunisino di basket con sede a Tunisi .

Nonostante abbia un record rispettabile, è stato sciolto nel 1995 . Durante l'assemblea generale di24 settembre 2011, il presidente Hamdi Meddeb decide di rianimarlo. Durante il il 2016 - il 2017 la stagione , in un'esperienza unica, il club sta sponsorizzando due nuove squadre, ognuna con le iniziali EST e ai quali i giovani giocatori della squadra sono dirette: Espoir sportif Tunisien e L'Essor sportivo tunisini. Il primo ottenne nel suo primo anno l'accesso alla nazionale di serie A ma entrambi non furono finalmente integrati nell'Esperance Sportif de Tunis.

Storia

Fu nel 1946 che i dirigenti del club decisero di creare una sezione di basket. Chiamano diversi giocatori di club vicini come Saâdeddine Zmerli , Hamadi Ben Ammar, Moncef Annabi, Manoubi Maaouia, Ali Bouguerra, Bob Saïdane , Béchir Ben Mansour, Ridha Zmerli, ecc.

Dopo l'indipendenza, il club si riorganizzò e successivamente vinse il campionato della divisione d'onore (terza divisione) nel 1958 e quello della divisione d'eccellenza (seconda divisione) nel 1959 per poi accedere alla nazionale sotto la guida di Bob Saidane. La squadra si è regolarmente posizionata al centro della classifica fino al 1976 , quando la dirigenza ha deciso di rafforzare la squadra reclutando un trio d'assalto, allenatore e giocatore Mustapha Bouchnak, Rached Ezzahi e Mehrez Ksantini, nell'ambito dello sviluppo di un gruppo di giovani persone guidate dai fratelli Mrabet.

Il club ha vinto tre campionati e sei tazze ma non è riuscito, nel corso del 1994 - 1995 stagione , a qualificarsi per i play-off, che esasperato il comitato di gestione e ha portato a sciogliere la sezione.

In precedenza era stata sciolta anche la squadra femminile, che aveva vinto tre campionati nei primi anni Sessanta e altri tre negli anni Ottanta .

Premi

Allenatori

Giocatori

Link esterno