Riportare tutto a casa

Riportare tutto a casa

Album  di Bob Dylan
Uscita 22 marzo 1965
Controllato 13 - 15 gennaio 1965
Durata 47:23
Genere Folk rockfolk
Produttore Tom Wilson
Etichetta Colombia
critico

Tutta la musica 5/5 stelle

Album di Bob Dylan

Bringing It All Back Home (1965) è il quinto album di Bob Dylan , unaamericana folk rock cantautorale . È spesso considerato il primo album folk rock . Gli strumenti elettrici sono usati sul primo lato dell'album.

Composizione e registrazione

Dylan aveva già due tracce pronte, Mr. Tambourine Man che non era stato usato nell'album precedente, e Gates of Eden che era stato composto nel febbraio del 1964.

Durante l'estate del 1964 , compose If You Gotta Go, Go Now (Or Else You're Gonna Stay All Night) e It's Alright Ma (I'm Only Bleeding) mentre era con il suo manager, Albert Grossman, in compagnia di Joan Baez .

Nell'agosto del 1964, Dylan incontrò i Beatles e scoprì la hit del gruppo inglese The Animals , House of the Rising Sun , che aveva anche eseguito nel suo primo album. Questo lo confortò nel suo desiderio di combinare musica folk e rock .

Tuttavia, per la prima sessione di registrazione a New York , Dylan e il suo produttore, Tom Wilson, rimasero fedeli alla formula “folk” con Dylan al pianoforte o alla chitarra acustica. Dieci canzoni sono state registrate, ma non sono state mantenute così com'è: I'll Keep It With Mine , Biograph , Farewell Angelina , Subterranean Homesick Blues , Love Minus Zero / No Limit , It's All Over Now, Baby Blue , Bob Dylan's 115th Dream , She Appartiene a me , seduto su un recinto di filo spinato , di nuovo sulla strada , se devi andare, vai adesso , non devi farlo e bandisci il blues . Tutte le canzoni sono state composte da Dylan.

Il giorno successivo, diverse canzoni sono state riprodotte in versione "elettrica": Love Minus Zero / No Limit , Subterranean Homesick Blues , Outlaw Blues , She Belongs to Me e 115th Dream di Bob Dylan sono stati selezionati per l'album.

Altre tracce sono state registrate il giorno dopo, sempre in versione elettrica: Maggie's Farm , On The Road Again , It's Alright, Ma (I'm Only Bleeding) , Gates Of Eden , Mr. Tambourine Man e It's All Over Now, Baby Blue . Un'altra canzone è stata selezionata per l'uscita come singolo: If You Gotta Go, Go Now .

Canzoni

L'album inizia con Subterranean Homesick Blues , che è stato un successo. Mr. Tambourine Man sarà reso popolare dal gruppo The Byrds . Il suo titolo potrebbe essere legato al fatto che il chitarrista Bruce Langhorne, che suona le chitarre in questa registrazione, aveva un grosso tamburello che Tom Wilson gli aveva chiesto di portare con sé; che avrebbe ispirato Dylan. Tuttavia, il fatto che questa canzone sia apparsa già al Newport Folk Festival nel 1964 (un videoclip del quale può essere visto nel documentario di Martin Scorsese No Direction Home ) invalida questa interpretazione.

Maggie's Farm è una favola comica sullo sfruttamento dell'uomo sull'uomo (un uomo giura che non lavorerà più nella fattoria di Maggie dove tutti cercano di sfruttarla). Bob Dylan esegue questa traccia sul palco quasi tutte le sere del suo tour Never Ending - un cenno a questo tour infinito che potrebbe essere la sua personale "Maggie's Farm".

It's Alright Ma (I'm Only Bleeding) è una lunga diatriba di oltre sette minuti contro il "sistema", l' alienazione e l' assurdità dell'esistenza, l'inutilità di ogni rivolta, l'affermazione di una fragilità di simboli e ideali, e allo stesso tempo quello dei potenti, che rimanda indietro contro schiena (così la famosa strofa che termina su quello che è diventato un aforisma  : “Anche il Presidente degli Stati Uniti / Deve talvolta mettersi a nudo”).

Il 115esimo sogno di Bob Dylan , un lungo affresco epico e surrealista, raffigura un'America assurda attraverso le avventure di Capitan Arab (sicuramente Capitan Achab, cacciatore di Moby Dick , visto che dice: “Ragazzi, dimenticate la balena!”, ovvero: “Ragazzi, noi dimentica la balena! ”) E i suoi marinai. L'azienda mette piede in un nuovo continente che Dylan decide di chiamare "America", poi viene arrestato per aver trasportato un arpione. Seguono fantasmagoriche peregrinazioni, il cantante che cerca di far uscire di prigione i suoi compagni, prima di partire da solo con la barca. Vengono utilizzate diverse altre immagini della grande o piccola storia americana (la barca si chiama Mayflower e l'eroe dopo le sue incredibili avventure in un paese che assomiglia molto agli USA del 1965 finisce per incontrare Cristoforo Colombo , che a sua volta arriva. .) Troviamo qui il surrealismo, sempre più preponderante nella scrittura di Dylan dell'epoca, e che raggiungerà il suo apice con l'album successivo, Highway 61 Revisited .

Titoli degli album Album

  1. Blues nostalgico sotterraneo - 2:21
  2. Lei mi appartiene  (in) - 2:47
  3. La fattoria di Maggie - 3:54
  4. Love Minus Zero / No Limit  (it) - 2:51
  5. Fuorilegge Blues  (in) - 3:05
  6. Di nuovo in viaggio  (in) - 2:35
  7. Il 115° sogno di Bob Dylan  (in) - 6:30
  8. Mr. Tambourine Man - 5:30
  9. Porte dell'Eden - 5:40
  10. Va tutto bene, mamma (sto solo sanguinando) - 7:29
  11. È tutto finito adesso, Baby Blue - 4:12

musicisti

Produzione

reception

Nel 2003, l'album è stato classificato 31 ° dei 500 migliori album di tutti i tempi dalla rivista Rolling Stone . Nel 2004, Mr. Tambourine Man è stato classificato 106 ° delle 500 migliori canzoni di tutti i tempi.

Riferimenti

  1. (in) Will Hermes , "  How Bob Dylan's Bringing It All Back Home '' Stordito il mondo '  ' , su Rolling Stone , Jann Wenner ,22 marzo 2016(consultato il 4 giugno 2016 )  :“  Guardiamo indietro a 'Bringing It All Back Home' di Bob Dylan, che lo ha visto diventare elettrico, inventare il folk rock e ridefinire ciò che si può dire in una canzone.  ".
  2. (in) Tom Breihan , "  Morning Benders, Mirah Pay Bob Dylan Tribute  " , Pitchfork,21 settembre 2010.
  3. Riportare tutto a casa - Bob Dylan | Canzoni, recensioni, crediti | AllMusic su AllMusic .

link esterno