Bartholomew Roberts

Bartholomew Roberts Immagine in Infobox. Rappresentazione del pirata John Roberts, noto come The Black Baronet Biografia
Nascita 17 maggio 1682
Casnewydd-Bach
Morte 10 febbraio 1722
Vicino a Cap Lopez , Gabon
Nome di nascita John roberts
Soprannome Bart nero
Nazionalità Britannico
Attività Pirata
Bandiera

Bartholomew Roberts , vero nome John Roberts , nato il17 maggio 1682 e morto il 10 febbraio 1722, dice Black Bart ( Black Bart ), è un pirata britannico e uno dei pirati più famosi del suo tempo.

Nato a Casnewydd-Bach , vicino a Haverfordwest nel Pembrokeshire , nel Galles , si dice che abbia guidato la carriera di pirata di maggior successo nella storia, catturando diverse centinaia di navi (fino a 22 navi in ​​una ripresa) in soli due anni. Il primo nome che ha scelto potrebbe essere un omaggio al pirata Bartholomew Sharp .

Biografia

I suoi primi passi

Si suppone che abbia navigato fino all'età di 13 anni nel 1695, ma di lui non c'è traccia fino al 1718, quando fu il secondo di uno sloop delle Barbados . Nel 1719, all'età di 37 anni, si imbarcò come secondo a bordo della nave Princess , destinata al trasporto di schiavi, che fu catturata nel giugno 1719 dal pirata Howell Davis ad Anomabu vicino alla Côte-d 'Gold (ora Ghana ) . Sei settimane dopo la sua cattura (alcuni parlano più di quattro settimane), la flottiglia di Howell Davis è vittima di un'imboscata da parte del governatore dell'isola di Príncipe ( Isola del Principe ). Durante la battaglia, lo stesso Howell Davis viene ucciso. Bartholomew Roberts, descritto come un uomo alto e nero, ebbe il tempo, nel giro di poche settimane, di mostrare il suo talento e la sua superiorità in combattimento; fu quindi eletto capitano della nave pirata Royal Rover dal suo equipaggio. In questa occasione, Bartholomew Roberts avrebbe detto ai suoi uomini:

"Meglio essere un comandante che un uomo normale, dato che ho immerso le mani nell'acqua fangosa e devo essere un pirata." "

Successivamente, guiderà successivamente Fortune , Royal Fortune e Good Fortune . Tuttavia, ci sono ancora molte imprecisioni sul numero di navi che portavano questi nomi, si ritiene che ci sarebbero state una sola Fortuna , due Royal Fortune e una sola Good Fortune .

L'età d'oro dei pirati dei Caraibi

Lasciando l'isola di Príncipe ( Prince's Island , ora parte di Sao Tome e Principe ), Bartholomew Roberts partì con la Royal Rover per il Brasile . Durante questo viaggio, cattura una nave olandese e affonda una nave britannica che trasporta schiavi. Nel settembre 1720 , la Royal Rover attraversò la strada di un convoglio di 42 navi mercantili portoghesi, scortate da due navi da combattimento (ciascuna dotata di 70 cannoni). Bartholomew Roberts decide di attaccare questo convoglio e cattura, tra l'altro, una nave più grande della Royal Rover , a bordo della quale si trova a bordo una notevole quantità di monete d'oro, del valore di oltre 30.000 sterline. Mentre Bartholomew Roberts è a bordo di una delle altre navi catturate, Walter Kennedy , che era al comando in assenza del suo capitano, è fuggito con questa nave carica d'oro e la Royal Rover . Bartholomew Roberts dà quindi allo sloop su cui si trova il nome Fortune , saccheggia altre quattro navi e deve fuggire con ciò che resta del suo equipaggio per sfuggire a una nave britannica lanciata all'inseguimento di loro.

Nel giugno 1720 , Bartholomew Roberts perlustrò le coste del Nuovo Mondo , catturando 26 sloop e 150 pescherecci e distruggendo numerosi edifici e macchinari. Cattura anche una galea con 18 cannoni e la scambia con una nave francese con 28 cannoni, che avrebbe ribattezzato Royal Fortune . Bartholomew Roberts ha poi continuato il suo viaggio verso sud e ha saccheggiato almeno una dozzina di navi mercantili britanniche.

Nel settembre 1720 , Bartholomew Roberts raggiunse le Indie occidentali dove attaccò il porto di Saint Kitts . Lì cattura una nave e ne affonda altre due. Lasciò il porto e cercò di tornare lì il giorno successivo, ma il fuoco dei cannoni danneggiò la Royal Fortune e diverse altre navi, costringendole ad andare a Saint-Barthélemy per le riparazioni. Nell'ottobre 1720 , partì di nuovo per attaccare Saint Kitts , dove saccheggiò 15 navi britanniche e francesi.

Storming Martinica

Nel gennaio 1721 , Bartholomew Roberts aggiunse alla sua flotta una nave olandese per il trasporto di schiavi. Lo usa per ingannare gli abitanti della Martinica  : passa senza ostacoli nei pressi dei porti martinicani, segnalando ai francesi la sua intenzione di recarsi a Santa Lucia per commerciare schiavi. Installato in incognito a Santa Lucia , Bartholomew Roberts deve solo aspettare la sua preda: cattura e distrugge 14 navi francesi. I prigionieri vengono torturati ferocemente, alcuni vengono uccisi. Una delle navi, un brigantino, diventa poi l' ammiraglia della flottiglia, Bartholomew Roberts la battezza Good Fortune . Ha poi catturato una nave da guerra francese, armata di 52 cannoni, a bordo che era il governatore della Martinica . Dopo aver impiccato il governatore, Bartholomew Roberts decide di mantenere la sua nave e la ribattezza Royal Fortune . Ha poi mantenuto tre navi nella sua flotta: la Fortuna , la Royal Fortune e la Good Fortune . Fu a questo punto che smise bruscamente di perlustrare la costa della Nuova Spagna , dopo aver trascorso più di un anno nei Caraibi infestati dalla Royal Navy . Ha attraversato l' Atlantico per vendere i suoi beni di contrabbando e saccheggiare la costa africana.

Il saccheggio delle coste africane

Nell'aprile 1721 , Bartholomew Roberts divenne più tirannico nei confronti del suo equipaggio. Durante il suo viaggio in Africa, la Buona Fortuna viene rubata da Thomas Anstis , che allora la gestiva. Nel giugno 1721 , Bartholomew Roberts raggiunse l'Africa dove catturò quattro navi (ne tenne solo una, che chiamò Ranger ). Salpò per la Liberia dove catturò la Onslow , una nave della Royal African Company . Questa nave aveva a bordo un carico del valore di 9.000 sterline, Bartholomew Roberts decide di utilizzarlo al posto della Royal Fortune .

Quindi prende di mira la Costa d'Avorio , dove cattura almeno sei navi e il loro carico. Il11 giugno 1721, Bartholomew Roberts cattura undici navi che trasportano schiavi, chiederà un riscatto di otto libbre di polvere d'oro per nave. Il capitano di una delle navi si rifiuta di pagare il tributo, Bartholomew Roberts affonda la sua nave e tutto ciò che porta a bordo (equipaggio e schiavi inclusi). Ha poi aggiunto una nuova nave alla sua flotta: una nave da guerra francese, armata di 32 cannoni, che ha ribattezzato Great Ranger . Diventa quindi una minaccia per le compagnie commerciali britanniche, che lanciano diversi cacciatori di pirati all'inseguimento, tra cui la Hirondelle , una nave da guerra inviata in Africa occidentale dalla corona britannica all'inseguimento dei pirati, comandata da Chaloner Ogle .

L'ultima battaglia

La sua carriera di capitano pirata terminò bruscamente nel febbraio 1722 vicino a Cape Lopez , in Gabon . Il5 febbraio 1722, una nave da guerra britannica, la Swallow attacca la flotta di Bartholomew Roberts. In questo momento, le opinioni sulla fine dell'avventura divergono. Alcuni scrittori Sostengono che Bartholomew Roberts abbia scambiato la Rondine per una nave mercantile portoghese e abbia deciso di attaccarla. Altri dicono che Chaloner Ogle avrebbe trovato la flotta di Bartholomew Roberts ancorata sulla costa, la maggior parte degli uomini ubriachi dopo aver festeggiato una vittoria il giorno prima; Bartholomew Roberts si sarebbe quindi oscurato con la Fortuna Reale in direzione della Rondine , cercando così di prendere velocità con l'aiuto del vento. In entrambi i casi, la fine della storia è la stessa. Arrivati ​​nel raggio di tiro, i cannoni della Rondine sparano una salva, la Royal Fortune reagisce. Bartholomew Roberts viene ucciso nella prima e nell'ultima salva: una raffica di catene sparate da un cannone gli rompe le ossa del collo.

Prima che possa essere portato via da Chaloner Ogle , il corpo di Bartholomew Roberts viene gettato in mare, secondo il suo desiderio di riposare in mare per sempre. Il suo equipaggio cerca disperatamente di scappare, ma verrà presto catturato e fatto prigioniero. Le navi non possono più navigare perché gli alberi e le vele sono danneggiati. I membri dell'equipaggio saranno giudicati a Cape Coast , in Ghana . 74 uomini vengono assolti, 70 pirati neri tornano in schiavitù, 54 pirati vengono impiccati e 37 condannati a pene più leggere. Poco dopo questi eventi, l' età d'oro della pirateria si è conclusa .

Personalità

Bartholomew Roberts non si adattava allo stereotipo dei pirati. Ecco alcune informazioni su di lui, riportate da alcuni scritti  :

Citazione

Sulle condizioni di vita nella pirateria, che riassume la filosofia del memento mori , simboleggiata dalla bandiera con teschio e ossa incrociate, o Jolly Roger :

“Cosa ottieni con un lavoro onesto? Razioni scarse, salari bassi e duro lavoro. Con noi è abbondanza fino al punto di fame, piacere e agio, libertà e potere; come bilanciare se conti, quando tutto quello che rischi nel peggiore dei casi è lo sguardo triste che fai alla fine della corda. Una breve ma bella esistenza sarà il mio motto. "

Il codice pirata

I. Ogni pirata sarà in grado di dare la sua voce in questioni importanti e avrà il potere di usare quando vuole provviste e liquori forti appena presi, a meno che la carestia non obblighi il pubblico a disporne altrimenti. Decisione presa da votazione.

II. I pirati andranno a turno, secondo l'elenco che verrà stilato, a bordo dei premi e riceveranno in premio, oltre alla loro ordinaria porzione di bottino: una camicia di lino. Ma se cercano di rubare argenteria, gioielli o argento per un valore in dollari dalla società, verranno abbandonati su un'isola deserta . Se un uomo ne ruba un altro, gli verranno mozzati il ​​naso e le orecchie e verrà deposto per terra in un luogo disabitato e deserto.

III. È vietato giocare a dadi o carte per soldi

IV. Le luci e le candele devono essere spente alle otto di sera. Chi vuole bere, oltre quest'ora, deve restare sul ponte senza luce

V. Gli uomini devono avere fucili, sciabole e pistole sempre puliti e funzionanti.

VI. È vietata la presenza di giovani ragazzi o donne. Chiunque venga scoperto a sedurre una persona del sesso opposto e a farla navigare travestita sarà punito con la morte.

VlI. Chiunque avesse abbandonato la nave o il suo posto d'equipaggio durante un combattimento sarebbe stato punito con la morte o abbandonato su un'isola deserta.

VIII. Nessuno dovrebbe colpire nessun altro sulla nave; le liti verranno svuotate a terra nel seguente modo, con la spada o con la pistola. Gli uomini che sono stati precedentemente posizionati schiena contro schiena faranno dietrofront al comando del quartiermastro e spareranno immediatamente. Se uno di loro non spara, il Quartiermastro lascerà cadere la sua arma. Se entrambi falliscono il bersaglio, prenderanno la loro sciabola e chi verserà il sangue per primo sarà dichiarato vincitore.

IX. Nessuno parlerà di cambiare la propria vita finché la quota di tutti non avrà raggiunto le 1.000 sterline. Chi diventa invalido o perde un socio in servizio riceverà 800 pezzi da otto dalla cassa comune e, in caso di infortunio meno grave, riceverà una quota proporzionale.

X. Il capitano e il quartiermastro riceveranno ciascuno due parti del bottino, il cannoniere e il nostromo una parte e mezza, gli altri ufficiali una parte e un quarto, i bucanieri una parte ciascuno.

XI. I musicisti avranno il diritto di riposare la domenica. Gli altri giorni di riposo saranno loro concessi solo come favore.

Riutilizzo

Nel manga di One Piece , l' autore Eiichiro Oda lo usa per creare Bartholomew Kuma, uno dei sette Capitani Corsari. In questo stesso manga, anche Mihawk aka Hawk Eye , un altro Corsair, viene paragonato a Roberts.

In Peter Pan , il capitano James Hook , creato dal drammaturgo James Barrie , condivide molte somiglianze con il "Baronetto nero": eleganza sartoriale, gusti raffinati e buone maniere. Possiamo spingere il paragone al fatto che i due pirati sembrano seguire un certo codice d'onore, essendo Batholomew all'origine di buona parte del "Codice dei pirati", e Hook che segue la sua filosofia del "giusto processo". savoir-vivre ", a seconda delle traduzioni.

Appare nel gioco Assassin's Creed IV: Black Flag (2013). Nel gioco è considerato un Saggio, vale a dire una reincarnazione di Aita, uno degli esseri della Prima Civiltà. Tradisce il protagonista principale per mettere finalmente le mani su un artefatto che gli consente di assicurarsi il dominio sui suoi avversari. Alcune sue caratteristiche lo avvicinano alla sua versione storica, in quanto non beveva alcolici o che voleva essere gettato in mare dopo la sua morte.

La sua bandiera appare nel film Pirati dei Caraibi: All'estremità del mondo .

Riferimenti

  1. Lisa Yount, Pirates , Lucent Books, ( ISBN  1-56006-955-4 ) , 2002, p.74
  2. Richards p. 20
  3. The Black Veil , Mikhail W. Ramseier , p.  206 . Edizioni Favre, 2006.
  4. Vedi la nota 97 di Peter Pan o il bambino che non voleva crescere , scritta da James Matthew Barrie, a cura di Land of Mist.

Bibliografia