1994



Le informazioni che siamo stati in grado di raccogliere su 1994 sono state attentamente riviste e strutturate per renderle il più utili possibile. Probabilmente sei venuto qui per saperne di più su 1994. Su Internet, è facile perdersi nell'accozzaglia di siti che parlano di 1994 e tuttavia non forniscono ciò che si vuole sapere su 1994. Speriamo che ci farai sapere nei commenti se ti piace quello che hai letto su 1994 qui sotto. Se le informazioni su 1994 che forniamo non è quello che stavi cercando, ti preghiamo di farcelo sapere in modo che possiamo migliorare questo sito web quotidianamente.

.

cronologie
Anni:
1991 1992, 1993 1994 1995 1996 1997 Decenni: 1960 1970 1980 1990 2000 2010 2020 Secoli: XIX °  secolo XX °  secolo XXI °  secolo del millennio: I °  millennio II °  millennio III °  millennio  

  

  

  
Cronologie geografiche
Cronologie tematiche
Aerospaziale Architettura Arte Astronautica Automobilistico Fumetti Ferrovie Cinema Disney Giusto Scacchi Economia Fantasia Calcio Computer Gioco Videogioco Letteratura Musica popolare Classica Moneta Attività nei parchi Fotografia Filosofia Radio Salute e medicina Scienza Fantascienza Sociologia Sport Televisione TerrorismoTeatro
Calendari
romano  · cinese  · gregoriano  · ebraico  · hindu  · hijri  · persiano  · repubblicano

Il 1994 è un anno comune che inizia di sabato .

Cronologia territoriale

Mondo

Africa

Algeria
  • 30 gennaio  : nomina da parte dell'Alto Comitato di Stato del Generale Liamine Zeroual a Presidente della Repubblica Algerina.
  • 10 marzo  : fuga di un migliaio di detenuti islamisti dalla prigione di Tazoult.
  • 12 marzo  : operazione di ricerca dell'esercito nelle regioni di Batna e Médéa . Bombardamento aereo della macchia mediterranea circostante. Un centinaio di civili e guerriglieri uccisi.
  • 21 marzo  : richiamo di 50.000 riservisti per rafforzare le forze dell'esercito.
  • Aprile  : svalutazione del dinaro del 40%. Riprogrammazione del debito algerino da parte del FMI.
  • Giugno  : creazione della prima milizia civile contro gli islamisti nella regione di Bouira.
  • Luglio  : Creazione dell'Esercito Islamico della Salvezza , braccio armato del disciolto FIS.
  • 11 luglio  : credito francese di 6 miliardi di franchi.
  • 22 settembre  : più di 200 scuole incendiate da gruppi armati in tutta l'Algeria.
  • 25 settembre  : rapimento del cantante berbero Matoub Lounès . Verrà rilasciato pochi giorni dopo.
  • 29 settembre  : assassinio del cantante Cheb Hasni .
  • 31 ottobre  : fallimento delle trattative con i partiti di opposizione. Il presidente Zéroual ha annunciato le elezioni presidenziali nel 1995.
  • 1 novembre  : una bomba esplode in un cimitero, uccidendo 5 giovani scout. L'attacco viene trasmesso in diretta televisiva.
  • 13 novembre  : Ammutinamento nel carcere di Berrouaghia , soppresso dalla Gendarmeria nazionale . 50 prigionieri uccisi.
  • 24 dicembre  : dirottamento da parte del GIA di un Airbus dell'Air France. 3 passeggeri vengono uccisi. Autorizzato dal governo di Algeri ad unirsi alla Francia , l'aereo sarà preso d'assalto dal GIGN , che neutralizzerà i 4 dirottatori.
    • Quasi 30.000 persone sono state uccise da quando il presidente Chadli si è dimesso nel 1992.
Ruanda
  • 6 aprile  : Attacco all'aereo presidenziale che atterra a Kigali . Morte del Presidente della Repubblica Hutu Juvénal Habyarimana . I soldati del Fronte patriottico ruandese (pro-tutsi) entrano nel paese.
  • 7 aprile  : Chiamata della Radio des Mille Collines  “Tagliate i grandi alberi”. Inizio dei primi massacri di tutsi da parte delle milizie hutu ( Interahamwe , Impuzamugambi ). Diversi hutu moderati, tra cui il primo ministro Agathe Uwilingiyimana, vengono assassinati dalle milizie. Qualsiasi soluzione pacifica della crisi diventa impossibile. Reparti dell'esercito ruandese, il FAR , parteciparono direttamente al massacro.
  • 8 aprile  : Evacuazione di cittadini stranieri.
  • 21 aprile  : L'ONU aumenta il contingente di caschi blu dispiegati nel Paese da 2.500 a 250 uomini, rendendo impossibile qualsiasi operazione di soccorso.
  • 17 maggio  : Embargo Onu sulle armi al Paese, che non verrà rispettato.
  • 31 maggio  : un rapporto delle Nazioni Unite stima in 500.000 il numero delle vittime dall'inizio del genocidio.
  • 22 giugno  : Operazione Turquoise , Francia , su mandato delle Nazioni Unite , dispiega 3.500 uomini nel sud del paese per proteggere i rifugiati. I massacri dei tutsi continuano tuttavia a insanguinare il Ruanda .
  • 4 luglio  : la capitale, Kigali , viene presa dalle truppe dell'RPF. L'esercito nazionale è in rotta. Più di un milione di hutu fuggono dal Paese.
  • 17 luglio  : vittoria militare finale dell'RPF sul FAR. Fine del genocidio in Ruanda . 800.000 persone furono massacrate, più di un milione di sfollati.

America

Asia e Pacifico

Medio Oriente

14 aprile  : fuoco amico su un UH-60 Black Hawk americano a Erbil , in Iraq, durante l' operazione Provide Comfort
  • 21 gennaio ( Siria ): morte del figlio del presidente Hafez Assad , Basil , che rivendicava la leadership del regime, in un incidente stradale. Suo fratello Bashar viene portato alla ribalta della scena politica.
  • 25 febbraio  : un colono ebreo estremista massacra 29 fedeli musulmani in preghiera nella cripta dei patriarchi a Hebron . Scoppiano manifestazioni popolari e vengono represse dalla polizia israeliana, che provoca decine di vittime. Il colono, Baruch Goldstein , è morto poco dopo il suo intervento armato. Yitzhak Rabin si scusa formalmente con Yasser Arafat , condanna due organizzazioni ebraiche estremiste ma rifiuta qualsiasi evacuazione dei coloni, soprattutto a Hebron.
  • 27 febbraio  : un attacco a una chiesa provoca dieci morti a Zouk Mikhail in Libano.
  • 23 marzo ( Libano ): bando delle forze libanesi e arresto della loro leadership a seguito di attentati.
  • 6 aprile  : Inizio degli attentati suicidi perpetrati da Hamas contro Israele. 8 morti e 44 feriti ad Afoula in un attentato con un'autobomba .
  • 13 aprile  : cinque morti in un attentato suicida su un autobus ad Hadera .
  • 24 aprile  : arrestato il leader di FL Samir Geagea . Viene processato e condannato all'ergastolo.
  • 4 maggio  : accordo di autonomia palestinese firmato al Cairo per un periodo provvisorio di cinque anni. Creazione di un'autorità palestinese di 24 membri e di una forza di polizia palestinese. L' OLP ottiene la gestione di Gaza e Gerico .
  • 4 maggio  : l' Azerbaigian diventa membro del programma di partenariato per la pace della NATO.
  • 5 maggio  : fondazione di Solidere . Programma di ricostruzione per il centro di Beirut (18 miliardi di dollari).
  • 9 maggio  : cessate il fuoco tra Armenia e Azerbaigian mentre il presidente Aliev sembra deciso a portare a termine i negoziati con il governo armeno.
  • Maggio 10 - 25  : ritiro militare israeliano da Gaza e Gerico .
  • 27 maggio  : Adesione del Kazakistan al Partenariato per la Pace della NATO .
  • 1 °  luglio  : arrivo di Arafat a Gaza . Deve mantenere l'ordine nei territori autonomi e prevenire la continuazione degli attacchi islamisti. Per evitare la guerra civile, rifiuta la repressione e favorisce l'integrazione dei radicali nelle nuove strutture in atto.
  • 5 luglio  : Visita “storica” di Yasser Arafat a Gerico .
  • 25 luglio  : Yitzhak Rabin e Hussein di Giordania firmano a Washington una dichiarazione che pone fine allo stato di guerra. Hussein è stato riconosciuto come il "guardiano dei Luoghi Santi" musulmano di Gerusalemme , il che ha portato a proteste da parte dell'OLP .
  • 24 agosto - 10 settembre  : il partito Baath vince ancora le elezioni legislative in Siria . I candidati indipendenti ottengono un terzo dei seggi.
  • 14 agosto  : a seguito di un attacco ai coloni israeliani, diversi funzionari di Hamas vengono arrestati dall'Autorità palestinese .
  • Ottobre  : fallito tentativo di colpo di stato contro il presidente azero Aliev . In Azerbaigian viene stabilito lo stato di emergenza.
  • 7 ottobre  : Gli Stati Uniti accusano l' Iraq di concentrare le truppe al confine con il Kuwait. Le truppe americane vengono immediatamente inviate nell'emirato. Saddam Hussein ritira i suoi uomini ma dimostra così la totale dipendenza delle monarchie del Golfo dal potere americano.
  • 19 ottobre  : un'operazione suicida di Hamas contro un autobus a Tel Aviv provoca la morte di 22 civili. Una nuova campagna di attentati porta alla chiusura dei territori da parte di Israele in.
  • 25 ottobre  : Il Vaticano annuncia l'instaurazione di rapporti ufficiali con l' OLP .
  • 26 ottobre  : trattato di pace tra Israele e Giordania . Il confine tra i due stati rimane quello della Palestina mandataria . La distribuzione dell'acqua è più assicurata, a vantaggio della Giordania.
  • 29 ottobre  : Conferenza economica di Casablanca che riunisce politici e uomini d'affari arabi e israeliani. Si discute di un progetto di cooperazione regionale con libera circolazione di persone, merci e capitali, in partenariato con l'Unione Europea.
  • 6 novembre  : elezioni e referendum costituzionale in Tagikistan che consentono a Emomali Rahmonov (ora chiamato Emomalii Rahmon ) di essere eletto Presidente del Parlamento e assumere così le funzioni di Capo dello Stato. La Russia, molto attaccata al governo di un ordine laico nella regione, mantiene truppe in Tagikistan per prevenire l'infiltrazione di estremisti islamici dall'Afghanistan .
  • 10 novembre  : a seguito della mediazione russa, il Parlamento iracheno e il Consiglio rivoluzionario riconoscono i confini internazionali del Kuwait.
  • 18 novembre  : scontri tra islamisti e polizia palestinese provocano una quindicina di morti. Alla fine dell'anno il processo di pace viene interrotto.
  • 27 dicembre ( Algeria ): quattro Padri Bianchi - Alain Dieulangrand (75 anni), Charles Decker (70 anni), Jean Chevillard (69 anni) e Christian Chessel (36 anni), vengono assassinati nel loro monastero vicino a Tizi Ouzou . Un commando di sei uomini armati, vestiti da poliziotti, li ha abbattuti uno dopo l'altro.
  • La crescita in Libano ha accelerato (8% nel 1994, 7% nel 1995 ) ma il peso degli oneri finanziari l'ha fatta diminuire alla fine del decennio (4% nel 1996 , 3,5% nel 1997, 2% nel 1998 ).
  • Nel Kurdistan iracheno i partiti politici si sono trasformati in milizie armate e vivono di tasse, trasporti e aiuti internazionali. L'Unione Popolare Curda (PUK) di Jalal Talabani e il Partito Democratico del Kurdistan (PDK) di Massoud Barzani si scontrano militarmente, provocando la morte di centinaia di persone. L' Iran e la Turchia sono coinvolti nel Kurdistan iracheno per fermare la guerriglia che colpisce i loro paesi. Gli Stati Uniti organizzano incontri di riconciliazione in Europa ma ottengono solo tregue temporanee.

Europa

Premi internazionali

Premio Nobel

I vincitori del Premio Nobel 1994 sono:

Altri prezzi

Fondata nel 1994

Nascite nel 1994

Morti nel 1994

Personaggi importanti morti nel 1994

Note e riferimenti

  1. Settimanale NATO: dieci anni di partenariato per la pace - 10 gennaio 2004
  2. Analisi del Ghana dal 1982 al 1997
  3. Una transizione permanente: violazioni comuni dei diritti umani in Nigeria
  4. Sito ufficiale RDR Costa d'Avorio
  5. books.google.fr
  6. ICL - Etiopia - Costituzione
  7. Uffici in affitto per l'inchiesta Clinton - New York Times
  8. Recensioni dell'OCSE sulla riforma della regolamentazione , pubblicazione dell'OCSE,, 420  pag. ( ISBN  978-92-64-27371-9 , presentazione online )
  9. http://www.commission-refugies.fr/IMG/pdf/Dossier_pays_kazakhstan.pdf
  10. Calendario spaziale - 21-31 marzo | VideoCosmos
  11. NTI: Panoramica dei paesi: Kazakistan: Cronologia dei missili
  12. Cronologia della Cambogia (1953-2007) - L'Express
  13. Tibet Justice Centre - Materiali legali sul Tibet - Cina - Terzo Forum sul lavoro in Tibet (1994) [p.242]
  14. A4-0072 / 96
  15. Max Watts, Cronologia di Bougainville guerra civile
  16. edisan.timone.univ-mrs.fr
  17. I talebani, gli Stati Uniti e le risorse dell'Asia centrale
  18. La triste realtà delle Forze Libanesi
  19. Amnesty International: Samir Geagea e Jirjis al Khoury: Torture e processi iniqui
  20. Il conflitto del Nagorno-Karabakh tra Azerbaigian e Armenia
  21. Il mondo arabo | Paese per Paese | Siria
  22. Data e eventi
  23. Il mondo arabo | Paese per Paese | Kuwait
  24. Cronologia (Le Monde diplomatique)
  25. http://www.ambisrael.be/mfm/Data/90255.pdf
  26. Relazioni diplomatiche tra Israele e la Santa Sede
  27. Iraq nelle relazioni internazionali dal 1990 al 2004 - Dall'operazione Provide Comfort a Oil for Food - Ministero degli Affari Esteri

Vedi anche

Articoli Correlati

link esterno

Speriamo che le informazioni che abbiamo raccolto su 1994 ti siano state utili. Se è così, non dimenticate di raccomandarci ai vostri amici e familiari, e ricordate che potete sempre contattarci se avete bisogno di noi. Se, nonostante i nostri sforzi, ritieni che ciò che forniamo su _title non sia del tutto accurato o che dovremmo aggiungere o correggere qualcosa, ti saremmo grati se ci facessi sapere. Fornire le informazioni migliori e più complete su 1994 e su qualsiasi altro argomento è l'essenza di questo sito web; siamo guidati dallo stesso spirito che ha ispirato i creatori del Progetto Enciclopedia, e per questo motivo speriamo che ciò che hai trovato su 1994 su questo sito ti abbia aiutato ad ampliare le tue conoscenze.

Opiniones de nuestros usuarios

Maria Motta

Trovo molto interessante il modo in cui è scritto questo post sulla 1994, mi ricorda i miei anni di scuola. Che bei tempi, grazie per avermi riportato lì

Danilo Beretta

Le informazioni fornite su 1994 sono veritiere e molto utili. Bene

Filomena Mura

Questo post su 1994 mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., L'informazione su 1994 mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., Corretto